5 COSE DA FARE QUANDO ARRIVA IL CIRCO IN CITTA'


Arriva il circo in città: niente panico!

Ecco alcuni suggerimenti su ciò che puoi fare per rendere difficile il lavoro ai circensi.

 

1. Prendi quante più informazioni possibili sul circo che sta arrivando. Assicurati innanzitutto che il circo utilizzi gli animali nel suo spettacolo e a quale specie gli animali appartengano.

2. Informati sulle Linee Guida Cites alle quali i circensi dovrebbero attenersi e sollecita controlli da parte delle autorità preposte: ASL, Guardie Zoofile, Corpo Forestale dello Stato e Carabinieri possono effettuare controlli di diversa natura in base alle proprie competenze.

3. Controlla le affissioni. L'arrivo del circo in città si preannuncia con delle affissioni di locandine di piccole e grandi dimensioni spesso abusive. Assicurati che le locandine siano affisse in luoghi consentiti e che siano dotate del timbro che attesta l'avvenuto pagamento della tassa di affissione. In caso contrario documenta con foto gli abusi specificando la data e indicando gli indirizzi esatti delle affissioni  e fai un esposto nel quale richiedi di accertare le violazioni e di applicare le sanzioni previste per legge. Molte locandine vengono affisse sulle vetrine dei negozi: anche in questo caso la mancanza del timbro rende l'affissione illegale e i negozianti stessi possono essere assoggettati a sanzione. Convinci i negozianti a non esporre la pubblicità del circo in vetrina. I circensi hanno l'abitudine di affiggere le locandine in luoghi non consentiti come centraline elettriche,  lampioni , cabine telefoniche compiendo non solo un abuso ma degradando il paesaggio urbano e ancor più grave sistemando delle frecce direzionali assolutamente vietate dal codice della strada ( art.38 comma 8).

 

4. Organizza un presidio. Organizzare un presidio è molto facile: raggruppa un po' di persone, striscioni e materiale informativo e avvisa tramite apposito modulo la questura della tua intenzione di presidiare. Durante il presidio ricordati che lo scopo è quello di sensibilizzare le persone sullo sfruttamento degli animali nel circo e convincerle a non assistere allo spettacolo: diplomazia, educazione e gentilezza sono gli strumenti che ti aiuteranno a farlo. Pubblicizza il tuo evento sui social network e sulla stampa.

 

5.Fai informazione. Scrivi ai giornali quando il circo è in città e spiega loro la sofferenza che si nasconde dietro i lustrini e le luci colorate. Parla con gli adulti e soprattutto con i bambini e fai capire loro che gli animali al circo non si divertono.

 

Ricordati che la lotta continua anche quando il circo se ne va: firma le petizioni, partecipa ai presidi in altre città, aderisci alle proteste nazionali ed internazionali.

NON C'E' DIVERTIMENTO DIETRO LE SBARRE!


PHOTO GALLERY


 
CONDIVIDI: